Giorgio Armani Privè alla Paris Fashion Week 2017

Giorgio Armani Privè sfila a Parigi. L’alta moda di Giorgio Armani ha sfilato a Parigi, ancora una volta al Théatre National de Chaillot. Ad assistere alla sfilata vi erano numerosi ospiti del jet set internazionale, quali Nicole Kidman e Isabelle Huppert, candidate entrambe all’Oscar 2017. La collezione primavera estate Haute Couture 2017 di Giorgio Armani è un trionfo di colori caldi ed energizzanti, esaltati da accostamenti mai scontati. Le ispirazioni con cui sono stati creati gli abiti spaziano da Occidente ad Oriente.

Giorgio Armani Privè 2017, le ispirazioni.

L’indiscusso protagonista della collezione è il colore arancione, come tinta unita, accostato al grigio perla, al nero e all’oro oppure in delicate fantasie melange. L’arancione è proposto in diversi tipi di nuances, tutte molto calde ed è anche protagonista del trucco degli occhi delle modelle, steso quasi come una mascherina. Stessa tinta anche per le clutch, le calzature e le grandi cinture strette in vita con un nodo.

Giorgio Armani non ha voluto rinunciare a quello che è un po’ il suo emblema ed ha aperto la sfilata con una serie di tailleur pantaloni con blazer fantasia dal bottone singolo e pantaloni neri dal taglio diritto. Il nero integrale è grande protagonista per quanto riguarda gli abiti da sera, arricchito da frange, pailettes e pizzo. Per il resto via libera alle ampiezze, nelle gonne e nei pantaloni di foggia orientale. Gli abiti sono ricchi di personalità anche se presentati in tinta unita grazie alle decorazioni, i ricami e gli accessori abbinati, che creano un contrasto cromatico d’impatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONDIVIDI