Givenchy Haute Couture primavera estate 2017

Givenchy, cambia il direttore artistico. Riccardo Tisci ha annunciato la fine della sua collaborazione con la casa di moda francese Givenchy, dopo 12 anni nei quali lo stilista ha contribuito in maniera determinante al successo del marchio. Secondo le indiscrezioni Tisci dovrebbe iniziare a lavorare per Versace, mentre Givenchy non ha ancora reso noto il nome del sostituto. Le ultime creazioni di Riccardo Tisci per Givenchy sono la collezione uomo autunno inverno 2017-2018 e quella donna Haute Couture primavera estate 2017, presentata recentemente a Parigi.

Givenchy Haute Couture primavera estate 2017

La collezione Givenchy Haute Couture primavera estate 2017 firmata da Riccardo Tisci trae la sua ispirazione dal mondo western, rivisitato con l’eleganza sartoriale e la modernità delle trasparenze e dei decori. Gli abiti proposti sono perlopiù lunghi ed aderenti al corpo con la gonna leggermente svasata al fondo. La collezione è composta da abiti con fantasie tartan, molto femminili, caratterizzati da ruches e scelte inaspettate per le maniche, con tagli ed aperture, una scollatura profonda sulle schiena e calzature con tacco a stiletto nelle stesse fantasie dell’abito.

La scelta di abbinare scarpe realizzate con lo stesso tessuto dell’abito indossato è ripresa in altri modelli, come l’abito bianco di pizzo con le maniche lunghe a trombetta. Gli abiti sono arricchiti da piume, frange e paillettes e realizzati con pizzo, tulle e ricami. Le modelle indossano gli abiti sfoggiando i capelli lisci con la riga al centro ed effetto bagnato. Il tutto è completato da singolari cerchietti di metallo fatti indossare in modo da allungare il taglio degli occhi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONDIVIDI