L'Haute Couture di Francesco Scognamiglio alla Paris Fashion Week 2017

Francesco Scognamiglio alla Paris Fashion Week 2017. Francesco Scognamiglio ha presentato, quale membre invité della Chambre Syndicale dela Haute Couture francese, la sua seconda collezione di abiti d’alta moda nel corso della Paris Fashion Week, in programma alla Ville Lumière dal 22 al 26 gennaio. La sfilata dell’Haute Couture dello stilista partenopeo ha avuto una cornice suggestiva: le sale finemente decorate dell’hotel di lusso Shangri-La, un tempo residenza della famiglia Bonaparte.

Scognamiglio Haute Couture per la principessa triste. 

La seconda collezione d’Haute Couture creata da Francesco Scognamiglio ha come tema la figura di Lady Diana Spencer, la “principessa triste”. Le modelle sfilano in un’atmosfera suggestiva ed evocativa, resa ancora più intensa dalla musica d’accompagnamento. La collezione è composta da venti abiti caratterizzati dall’alta sartorialità ed dai sontuosi ricami che hanno reso Scognamiglio amato nel mondo. Alcuni abiti sono stati proposti facendo indossare alle modelle delle maschere di pizzo con ricami preziosi. La leggerezza dell’accessorio, riccamente decorato, ma decisamente coprente, rende perfettamente l’idea della “gabbia dorata” nella quale era immersa Lady D.

Una sfilata applauditissima quella dello stilista partenopeo. La donna presentata è a volte aggressiva in minigonna e chiodo nero, strutturata con grandi spalline, ma anche femminile e fiabesca, come quando indossa l’abito da sposa rosa che si apre come un fiore. “Parigi in sole due stagioni mi ha dato molta notorietà e permesso molti importanti contatti” ha affermato Scognamiglio, come riportato da Quotidiano.net. Non è difficile credergli vista l’impennata che sta avendo la sua carriera. Tra i suoi ultimi successivi, si può annoverare la presenza della collezione primavera-estate 2017 nel lussuoso store Neiman Marcus negli Stati Uniti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONDIVIDI