CONDIVIDI
Pitti Uomo, la start up Fanga presenta la nuova collezione di calzature da uomo e da donna

Domani 13 gennaio 2017 si concluderà il Pitti Immagine Uomo, e sono tante le sorprese e le rivelazioni di questa novantunesima edizione della prestigiona settimana della moda uomo di Firenze. Il Pitti Immagine Uomo ha posto la sua attenzione sui giovani imprenditori che possono lasciare un’impronta fresca, innovativa, originale ma allo stesso tempo di classe nella moda italiana. Tra i giovani imprenditori che hanno presentato la propria collezione al Pitti Uomo c’è la start up Fanga. Fanga è un atelier – scuola dell’Emilia che vuole unire le storiche tradizioni dell’artigianato con la moderna visione della moda. I modelli sono tutti Made in Italy e sono realizzati a mano. Il prodotto di Fanga è un prodotto di lusso, che vuole portare il Made in Italy in tutto il mondo. La start up è stata creata da due giovani imprenditori bolognesi: Lorenzo Fusina e Bruno RIffeser Monti. Già lo scorso anno hanno partecipato alla novantesima edizione del Pitti Uomo per poi volare ad Abu Dabi per partecipare alla fiera Big boy Toys.

Pitti Uomo, le collezioni di calzature Fanga da uomo e da donna. 

Al Pitti Immagine Uomo di quest’anno, Fanga è di nuovo presente ed espone al piano attico della Fortezza da Basso, negli spazi dei Pop Up Stores. La collezione presenta modelli classici stile mocassino di un colore nero brillante, e modelli stringati. Di estrema tendenza sono anche dei modelli alti in camoscio. Fanga propone quest’anno una una grande novità: una collezione di scarpe da donna. Le calzature sono proposte in un pellame colorati con tinte forte e appariscenti come il rosso ed il lilla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui KNews.it su Facebook