Ferragamo alla Milano Moda Uomo 2017. La nuova collezione autunno inverno 2017-2018 di Salvatore Ferragamo è stata curata dal designer Guillaume Meilland, che ha interpretato lo spirito del brand esaltando appieno il suo mood. Esperienza sartoriale ed uso creativo dei tessuti hanno dato vita ad un insieme di capi ed accessori che fanno rivivere l’eleganza di tipo classico, con elementi senza tempo, ma in chiave attuale. Le linee proposte sono un alternarsi di strutturato e morbido, di colori e grafismi inaspettati. Meilland ha basato le sue scelte immaginando una fusione tra l’eleganza anni venti con la quale è approdato a New York il giovane Salvatore Ferragamo e lo stile tipicamente americano di quel periodo, con una predilezione per le linee allungate e strutturate.

Salvatore Ferragamo, la collezione uomo autunno inverno 2017-2018.

La collezione che il brand Salvatore Ferragamo ha mostrato alla Milano Moda Uomo ha la palette cromatica che comprende il nero, il blu, il verde, il cammello ed il melanzana. Non molti i colori dai toni più accesi. I capi che caratterizzano la sfilata sono i cappotti dalla linea dritta, i pantaloni dalla vita alta e le giacche di taglio dritto. Grande attenzione viene data anche agli accessori quali le borse e le scarpe. Anch’essi rispecchiano l’eleganza ed il lusso degli abiti proposti, mostrandosi con linee essenziali e pulite ma materiali ricercati ed un sapiente utilizzo del lavoro artigianale. E’ il caso delle grandi sacche da indossare come degli zaini e di un accessorio tipicamente in stile americano, gli stivali da lavoro con la punta arrotondata, rivisitati con borchie di gomma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONDIVIDI